Accredito assegno

E’ il momento in cui l’assegno versato viene versato sul conto corrente per la presentazione all’incasso – tale movimento viene visualizzato nell’estratto conto come operazione “a credito”.
Si parla di accredito dello stipendio quando il lavoratore dipendente decide di farsi “accreditare” il suo stipendio direttamente su un conto corrente (di cui è uno degli intestatari).
Alcune banche consentono il risparmio del canone mensile se viene accreditato lo stipendio sul conto (Fineco Bank offre questa opportunità).
Dal 1 Marzo 2010 è entrato in vigore un Decreto che recepisce una norma europea che fa coincidere il giorno dell’accredito dello stipendio (o dei fondi in generale) con quello della disponibilità della somma, senza le attuali “forchette” tra i giorni di valuta.

Related Posts