Carta Conto Tascabile CheBanca, come averla e le nostre opinioni

La carta  e conto di CheBanca!

Anche CheBanca! mette a disposizione dei propri clienti una carta e conto: si chiama Conto Tascabile e può essere utilizzata per effettuare pagamenti, trasferire denaro, prelevare contanti e compiere acquisti negli esercizi commerciali fisici e virtuali, rispettando determinati limiti di importo e fino ad esaurimento del denaro caricato. Tale carta non comporta alcuna funzione di credito; nel momento in cui viene impiegata come carta di pagamento, le spese vengono addebitate immediatamente.

I bonifici possono essere eseguiti solo in euro, e solo nell’area Sepa. Analizzando le condizioni economiche, si scopre che Conto Tascabile richiede il pagamento di un canone mensile di 1 euro, addebitato l’ultimo giorno del mese. L’invio del rendiconto, sia online che per posta, è gratuito, così come la spedizione degli Sms per le notifiche e il blocco e lo sblocco della carta. A costo zero sono anche i prelievi presso gli sportelli automatici, a patto che siano in euro; se riguardano una valuta diversa, invece, comportano una commissione di 3 euro (senza alcuna maggiorazione sul tasso di cambio).

Non ci sono commissioni quando si effettuano i pagamenti, inclusi i rifornimenti di carburante sia in Italia che al di fuori dei confini nazionali. Conto Tascabile impone un limite massimo di utilizzo di 5mila euro al giorno e di 50mila euro al mese; il prelievo di contanti effettuato sul circuito Bancomat in Italia e sul circuito MasterCard in Italia e all’estero è di 500 euro al giorno e di 3mila euro al mese.

Il rendiconto è annuale, e ogni titolare può richiedere al massimo cinque conti. In caso di estinzione, il rimborso del saldo viene effettuato entro quindici giorni dalla data di invio della richiesta. Conto Tascabile, in sostanza, permette a chi la utilizza di godere di molti dei vantaggi concessi da un conto corrente tramite una sola carta, da portare sempre in tasca, senza spese di ricarica.

Le operazioni di pagamento e di prelievo possono essere eseguito in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo: si può ricaricare il cellulare, ma anche pagare bollette, F24, MAV e RAV, oltre che disporre bonifici. Tra l’altro, per i servizi di pagamento è tutto gratis: non ci sono costi per bonifici ordinari e ricorrenti né per bonifici interni e giroconti; anche il pagamento di RAV, MAV e ricariche telefoniche non comporta alcuna commissione, così come il pagamento del canone, di F23 e F24 e la domiciliazione delle utenze. I bonifici in uscita vengono eseguiti direttamente il giorno in cui vengono disposti.

Da non sottovalutare è anche l’aspetto relativo alla sicurezza: il titolare della carta può tenere sotto controllo tutti i movimenti perché ogni volta che la carta viene utilizzata viene inviata una mail (o in alternativa viene spedito un sms): in questo modo, ci si può accorgere istantaneamente di eventuali furti, utilizzi fraudolenti o sottrazioni ed agire di conseguenza.

Infine, una piccola nota estetica: chi richiede Conto Tascabile può scegliere la carta del colore che preferisce, decidendo tra il rosso, il fucsia, il giallo, il blu, l’azzurro, il verde e l’argento.

RICHIEDI ONLINE LA TUA CARTA E CONTO CHEBANCA!