Che cos’è l’ Eba, European Banking Authority.

Che cos’è l’ Eba, European Banking Authority.

L’European Banking Authority, il cui acronimo è EBA, è una agenzia di regolamentazione dell’Unione europea con sede a Londra nel Regno Unito.

L’attività principale dell’ Eba è quella di effettuare degli stress-test sugli istituti di credito appartenenti ad Eurozona, questo per aumentare la trasparenza nel sistema finanziario europeo.

L’EBA valuta le debolezze nella struttura patrimoniale delle banche e per questo effettua disposizioni agli stati sovrani al fine di aumentarne la stabilità economica.

L’European Banking Authority è stata fondata il 1 gennaio 2011, data in cui ha ereditato tutti i compiti e le responsabilità del CEBS, il Comitato delle autorità europee di vigilanza bancaria.

Ruolo dell’ European Banking Authority.

Questa istituzione europea ha il potere di annullare le decisioni delle authority, degli ombudsman e delle banche nazioanli se questi organismi steessi non riescono a regolare correttamente le loro banche.

L’EBA sorpassa dunque il ruolo dell’ arbitrato e degli ombudsman e in questo caso regolamenta gli istituti di credito di Eurozona per competere correttamente fra di loro.

L’European Banking Authority regolamenta anche quelle banche nate in giurisdizioni con meno regolamentazione e che hanno vantaggi economici più alti rispetto a quelli con sede in giurisdizioni con leggi e fiscalità più severe.

L’EBA assicura che tutti gli istituti di credito di Eurozona rispettino i più elevati canoni economici dell’ Unione Europea.

Related Posts