Definizione di Haircut in economia

Definizione di Haircut in economia.

Il termine “Haircut” è molto in voga negli ultimi giorni anche a causa del sempre più probabile default della Grecia e in questo articolo inseriamo la definizione di questa particolare parola.

In finanza, l’ haircut è una percentuale che viene sottratta dal valore di mercato di un bene che viene utilizzato come garanzia.

L’importo dell’ haircut riflette la percezione dei rischi connessi alla proprietà e alla detenzionedel bene.

In ogni caso il creditore ha un diritto di pegno per la totale somma del bene.

Ad esempio,i buoni del Tesoro degli Stati Uniti (titoli di stato americani), che sono visti come abbastanza sicuri, potrebbero avere un haircut pari all’1%, mentre per le stock options, che sono viste come altamente rischiose, l’haircut potrebbe aumentare fino al 30%.

L’haircut è utilizzabile anche nel mercario obbligazionario europeo, ad esempio i titoli di stato dei PIGS (i paesi economicamente più deboli di Eurozona) potrebbero subire un Haircut.

Banche europee verso l’haircut.

Continuiamo a parlare di haircut, visto l’andamento abbastanza negativo della borsa dei paesi di Eurozona in questo periodo.

Nella giornata di oggi c’è stato un vertice dell’ Eurogruppo a Bruxelles che ha deciso di richiedere agli istituti di credito che possiedono quote di titoli obbligazionari della Grecia (titoli di stato) un haircut pari al 50%.

Ciò è necessario per evitare la bancarotta e il fallimento della Grecia e ad alcune banche verrà richiesto un haircut anche superiore al 50% preventivato.

Questa disposizione va a cancellare la delibera del 21 Luglio 2011 che aveva prospettato un haircut del 21% e che dunque al momento è più che raddoppiato.

Le misure dell’ Eurogruppo indicano la serietà della situazione greca con il nuovo scenario di deafult del paese ellenico che sembra meno lontano del previsto.

Haircut e Mutui in Italia.

Un eventuale haircut in Italia dovrebbe causare un crollo ancora più consistente della moneta unica ed un drastico indebolimento dei capitali finanziari e bancari del nostro paese.

Le conseguenze più logiche di un haircut nel settore del credito sono una diminuzione dei tassi d’interesse dei mutui e purtroppo di una maggiore stretta del credito a causa della poca liquidità degli istituti bancari italiani.

Related Posts