La Borsa di Tokyo, Nikkei

La Borsa di Tokyo, Nikkei.

La Borsa di Tokyo è anche denominata Kabutocho (che è la località di Tokyo dove si erge l’edificio della borsa) ed è nel linguaggio borsistico chiamata anche Tokyo Stock Exchange (TSE).

E’ una delle borse mondiali più antiche del mondo e fu istituita nel 1878 sotto il nome di Tokyo Kabushiki Torihikij, per poi prendere nel 1949,al termine della seconda guerra mondiale il nome di Tokio Stock Exchange.

L’indice Nikkei è molto simile al Nasdaq e al Dow Jones ed è calcolato come media ponderata delle migliori 225 aziende quotate alla borsa giapponese. E’anche denominato Nikkei 225.

L’indice è calcolato giornalmente dal giornale Nihon Keizai Shimbun e le 225 aziende quotate facenti parte al Nikkei vengono ricalcolate annualmente con uno strumento economico e democratico di rivalutazione del Nikkei.

Il Nikkei come il Nasdaq è un mercato elettronico e viene effettuato online dal 1999,anno fino al quale le transazioni venivano effettuate “alle grida”.

La Borsa di Tokyo è la seconda borsa più importante al mondo dopo Wall Street e rappresenta una vera e propria ricchezza per il mercato asiatico che è dipendente dall’andamento di questa borsa.

Il nikkei a tutto il 2012 ha perso più del 42%.

Related Posts