Mutuo WeBank

Mutuo WeBank

Con il Mutuo OPZIONE DI WEBANK potrai passare da un tasso variabile ad un tasso fisso ogni 5 anni. Alle scadenze del 5°,10°,15°,20° e 25° anno potrai decidere se continuare con la tipologia d’interessi che hai scelto, cambiare tasso o estinguere il mutuo. Se non effettuerai nessun cambiamento al tuo mutuo, proseguirà senza cambiamenti e con le opzioni scelte il quinquennale precedente.

Quindi crediamo vivamente che questo mutuo sia adatto alle persone che non vogliono prendere decisioni definitive sul tasso quando viene stipulato il contratto.

Per poter avere un mutuo WEBANK dovrai essere titolare di un conto corrente webank ed il mutuo dovrà essere richiesto dall’intestatario del conto, in seguito potrai decide se far accreditare la rata del mutuo sul tuo conto o su un’altro conto di webank.

Se chiedi il muto per la ristrutturazione del tuo immobile potrai chiedere il 50% del valore della perizia, se invece vorrai acquistare un immobile, l’importo erogabile sarà pari al 80% del valore di perizia dell’immobile. Se non sei possessore di un conto Webank l’imposta di bollo sarà gratis per i primi 6 mesi dopo sarà a pagamento.

Il calcolo degli interessi di ammortamento (che può essere preceduto da un periodo di preammortamento) è effettuato sulla base dell’anno civile. A garanzia del rimborso del mutuo – concesso a patto che il valore dell’immobile sia congruo all’importo richiesto – viene iscritta un’ipoteca di primo grado; se necessario, può essere richiesto anche il rilascio di una fideiussione da parte di terzi.

I costi del TAEG sono pari al 3,88% con inizio a tasso fisso, e al 3,165% se inizi con un tasso variabile escludendo i costi della Polizza C.P.I. Temporanea e Caso di Morte, al 4,210% con partenza a tasso fisso e 3,486% con partenza a tasso variabile ma con i costi precedenti compresi nel pacchetto.

La durata minima del mutuo opzione di WeBank è di 10 anni, mentre quella massima è di 30 anni. I tempi massimi per la chiusura del rapporto sono di 30 giorni, mentre l’estinzione anticipata richiede un preavviso di almeno 15 giorni: non è previsto il pagamento di oneri aggiuntivi o penali.