Premiaconto, il conto corrente di Credito Bergamasco

Premiaconto è uno dei conti correnti di Credito Bergamasco, destinato ai pensionati e alle famiglie con qualunque tipo di operatività.

Si tratta di un prodotto che propone un canone mensile variabile a seconda del tipo di prodotti posseduti e di quelli che vengono definiti comportamenti premianti: in pratica, il canone diminuisce se si sceglie di accreditare sul conto lo stipendio mensile (con un versamento superiore ai mille euro) e di sottoscrivere un deposito a custodia e amministrazione titoli con almeno un titolo. Il correntista diventa automaticamente titolare, alla firma del contratto, di una carta YouCard, e può usufruire dei servizi di home banking denominati YouWeb e YouCall, che permettono di effettuare operazioni rispettivamente tramite Internet e al telefono.

Premiaconto, inoltre, consente di sottoscrivere il prestito BCE Light e il mutuo BCE, che si basano sull’indicizzazione al Tasso di Rifinanziamento Principale della BCE e sull’azzeramento delle spese di incasso rata.

L’indicatore sintetico di costo suggerisce che Premiaconto per le famiglie con operatività bassa costa, in media, 82 euro e 50 centesimi; per le famiglie con operatività media 103 euro e 36 centesimi; per le famiglie con operatività alta 75 euro e 6 centesimi; per i pensionati con operatività bassa 78 euro e 30 centesimi; e per i pensionati con operatività media 70 euro e 86 centesimi. Le cifre indicate si riferiscono sia all’online che allo sportello.

Questo conto corrente di Credito Bergamasco, quindi, non prevede spese per l’apertura del conto; il canone annuo, invece, può andare da un minimo di 48 a un massimo di 84 euro. Le operazioni incluse nel canone sono illimitate; non sono previste, invece, spese per il conteggio delle competenze e degli interessi, così come gratuiti sono i servizi di phone banking e Internet banking.

Tra le voci di costo fisse, occorre citare il canone annuo per la carta di credito, pari a 30 euro e 99 centesimi, mentre la carta di debito, sia nazionale che internazionale, viene concessa gratuitamente. Grazie a Premiaconto è possibile ricorrere alla domiciliazione delle utenze senza spendere un euro: tutte le bollette si pagano senza commissioni aggiuntive. Una commissione di 2 euro e 10 centesimi, invece, è richiesta per i prelievi compiuti presso gli sportelli automatici delle altre banche.

Credito Bergamasco per questo conto corrente applica un tasso creditore annuo, sia nominale che effettivo, dello 0.01 %: ciò vuol dire che, su un deposito di 10mila euro, dopo un anno si ha un rendimento di un euro. Per quel che concerne i fidi, invece, il tasso debitore annuo è del 15 % sugli importi utilizzati. In caso di sconfinamento, il tasso debitore è del 15 % per le somme oltre i 5mila euro, e del 16 % per le somme inferiori ai 5mila euro (bisogna aggiungere, poi, la commissione di istruttoria veloce di 100 euro).

Tra gli altri vantaggi concessi da Contopremia, va ricordata la possibilità di effettuare bonifici verso altre banche, sia allo sportello che tramite Internet, in maniera gratuita. La chiusura del conto, infine, avviene entro venti giorni lavorativi a partire dalla data di operatività del recesso.