RID bancario

RID bancario

Il rapporto interbancario Diretto o R.I.D.(di solito riportato senza punti “RID”) è un pagamento che la banca effettua in modo automatico a seguito di un ordine. In questo modo si saldano mese dopo mese le rate di un prestito o di un mutuo, le bollette del gas, dell’energia elettrica e cosi via. L’ordine per un RID puo essere permanente  o momentaneo. In alcuni casi il RID è automatico: mutui e prestiti prevedono il RID già nel contratto. Per le bollette, invece, si può attivare il servizio del proprio home banking.

Alcuni conti correnti prevedono il RID gratuito delle bollette e anzi invogliano a utilizzare questo servizio scontando o azzerando il canone. Con il RID gratuito si risparmia per ogni bolletta la sovrattassa di pagamento (che è sempre piu cara). In altri casi invece si paga una “spesa incasso”. Ciò puo avvenire per operazioni diverse sullo stesso conto: mutuo, prestito, ecc. In genere occorre controllare che non ci sia nessun costo aggiuntivo se il pagamento è verso la stessa banca.

Related Posts