RID (ora SSD)

RID (ora SSD)

Il Rapporto lnterbancario Diretto o R.l.D. (di solito riportato senza punti ”RlD”) è un

pagamento che la banca effettua in modo automatico a seguito di un ordine. ln

questo modo si saldano mese dopo mese le rate di un prestito o di un mutuo, le

bollette del gas, dell’energia elettrica e così via. L’ordine per un RID può essere perma-

nente o momentaneo. ln alcuni casi il RID è automatico: mutui e prestiti prevedono

il RID gia nel contratto. Per le bollette, invece, si può attivare il servizio dal proprio

home banking.

Attenzione: alcuni conti correnti prevedono il RID gratuito delle bollette e anzi invo-

gliano a utilizzare questo servizio scontando o azzerando il canone. Con il RID gratuito

si risparmia per ogni bolletta la sovrattassa di pagamento (che e sempre più cara).

In altri casi invece si paga una “spesa incasso” Ciò può avvenire per operazioni diverse

sullo stesso conto: mutuo, prestito, ecc. ln genere occorre controllare che non ci sia

nessun costo aggiuntivo se il pagamento è verso la stessa banca. ,

Se invece il destinatario e un altro istituto o società, ad esempio una finanziaria che

concede prestiti, il RlD avrà un costo per ciascuna transazione. Questa spesa va co

munque sempre contabilizzata nel momento in cui si firma il contratto del prestito:

ad esempio se si devono pagare per un RlD 2 euro al mese per 60 mesi, vale a dire per

un periodo di 5 anni, la spesa e di 120 euro in piu.

Se si è attivato un RID al momento della firma di un contratto (prestito, mutuo, servi

zio) non occorre fare nulla online: il RID è automaticamente riportato tra i pagamenti

ricorrenti. Si dovrà fare solo attenzione che il RID venga correttamente pagato ogni

” mese o con la periodicità richiesta (trimestrale, semestrale, annuale).

Come abbiamo già detto, il RID può essere permanente o temporaneo: occorre ricor-

darsi di verificare al termine dei pagamenti se è stato bloccato e cancellato dal servizio

nome banking (a volte la banca se ne dimentica).

È preferibile attivare un sms alert per il pagamento RID, cosi si viene avvisati diretta-

mente senza bisogno di collegarsi all ‘home banking. ‘

Related Posts